Soft Lifting Biologico - Dott.ssa Patrizia Giugliano Medicina Anti Aging e Medicina Estetica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Soft Lifting Biologico

Trattamenti

SOFT LIFTING BIOLOGICO PER VISO E CORPO
Cos'è?

JBP V Lift una tecnica di bio-lifting non invasivo per il trattamento delle lassità del viso, del collo e di aree specifiche del corpo (interno braccia, interno cosce, addome). JBP V Lift, lifting non chirurgico, interviene in modo non invasivo tramite dei fili riassorbibili in PDO (Polidiossanone) inseriti nel derma o nel sottocute con l’ausilio di aghi sottili, senza punti di ancoraggio, con un’azione di  risollevamento del tessuto.
Come funziona?

I fili JBP V Lift vengono impiantati seguendo l’ orientamento delle direttrici gravitazionali. In questo modo esercitano un’azione di sostegno e di stiramento della matrice extracellulare.I fili JBP V Lift inducono nell’organismo una produzione delle fibre del collagene nel momento in cui vengono introdotti, creando una struttura sottocutanea con la funzione di contrastare il cedimento verso il basso della pelle. Non sono necessari punti di sutura, poiché il meccanismo su cui si basano i fili JBP V Lift è di tipo biologico e fisiologico.
Quali effetti devo aspettarmi?

•       Definizione di un contorno naturale
•       Obiettivo di miglioramento senza cambiamenti radicali
•       Sostegno delle zone lasse
•       Effetto di sollevamento e tonificazione della ptosi gravitazionale
•       Ripristino dei contorni e dei cedimenti di viso e corpo
•       Miglioramento della texture e dell’elasticità cutanea con azione liftante della pelle
Gli effetti estetici derivanti dall’impianto dei fili in PDO JBP V Lift si producono gradualmente, sono visibili a partire dalla 2-3 settimana, raggiungono il picco massimo a circa 3 mesi dal trattamento e perdurano per un periodo compreso tra 12 e 18 mesi.
Per chi è indicata questa procedura?

Persone tra i 35 e i 65 anni sia che mostrano i primi segni di lassità sia che questi siano ormai conclamati quindi sia come trattamento preventivo che come trattamento riparativo di cedimenti  gravitazionali.
Per quali inestetismi?

•     Lifting di aree del  viso,  collo, décolleté e corpo
•     Trattamento localizzato per migliorare aree specifiche:
     –        Sollevamento delle guance
     –        Rimodellamento della zona malare
     –        Sollevamento della coda del sopracciglio
     –        Rimodellamento del profilo mandibolare
     –        Sollevamento delle pieghe nasolabiali
     –        Trattamento delle linee della marionetta
     –        Ringiovanimento del collo e del dorso delle mani
     –        Rassodamento del  lato interno di braccia e cosce
     –        Rassodamento dell’ area peri-ombelicale
•     Pazienti con ptosi
•     Alternativa soft  all’intervento chirurgico.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu